Scopri tutte le proposte che abbiamo preparato per te


"

Questa città è stregata, lo sa Daniel? Si infila sotto la pelle e ruba l'anima senza che uno se ne accorga.
Carlos Ruiz Zafón in L'Ombra del Vento

"

Programma di viaggio

1°Giorno: BARCELLONA (D)

Arrivo all’aeroporto di Barcellona. Trasferimento libero in Hotel (trasferimento su richiesta) e incontro con il nostro rappresentante. Cena in ristorante. Pernottamento in hotel.

2°Giorno: QUARTIERE DEL BORN – BARRIO GOTICO – LE RAMBLAS – CIMITERO DEI LIBRI DIMENTICATI (B/D)

Prima colazione in hotel. Il nostro itinerario letterario inizia dalla chiesa di Santa Maria del Mar, musa ispiratrice del protagonista del romanzo. Passiamo poi da Calle Princesa dove si trova un negozietto del tutto particolare: El Rey de la Magia. In una traversa si trova Calle Montcada nella quale ha sede uno dei locali più tipici di Barcellona: El Xampanyet, dove si mangiano ottime tapas annaffiate con un bicchierino di cava e dove il famoso Fermìn portò Daniel ne “L’Ombra del Vento”.

“Le andrebbe di mandare giù qualche crocchetta di prosciutto e un frizzantino allo Xampanyet, che è qui a due passi, tanto per rifarci la bocca”

Li vicino c’è il Museo Picasso dove si trovava una volta, come descritto nel libro, l’Ospizio di Santa Lucia. Vediamo poi Plaça Real nel Barrio Gotico, dove Clara viveva in un palazzo a lato di Carrer de Ferran e Carrer de la Canuda, sempre nel Barrio Gotico, dove al civico 4 si doveva trovare la libreria di Daniel e di suo padre. Carrer de l’Arc del Teatre: questa strada si trova nel Raval ed è qui che è situato il famoso Cimitero dei Libri Dimenticati. Questo Cimitero di fatto non esiste, ma possiamo  cercare il portone descritto da Zafón, quello con il batacchio a forma di diavoletto.

“Quando un libro si perde nel dimenticatoio, i guardiani di questo cimitero hanno il compito e il dovere di portarlo qui in salvo, in attesa che qualche visitante non decida di adottarlo. Solo in questo modo non scomparirà.”

Ristorante “Els Cuatre Gats“: questo locale si trova nel Barrio Gotico, in Calle Montsiò. Attualmente è un famoso ristorante della città, conosciuto anche per essere stato frequentato da Picasso. Nel libro invece si racconta che qui Daniel incontrò il libraio Barceló con il quale cercò di interpretare il complicato libro di Julian Carrax. Cena e pernottamento.

3°Giorno: TIBIDABO – SAGRADA FAMILIA & GAUDÌ (B/D)

Prima colazione in hotel. Continua la nostra visita e le citazioni: Avinguda Tibidabo questa strada, nella zona alta di Barcellona, è conosciuta per le sue ville moderniste degli inizi del ‘900. In questa stessa strada si trova il luogo più importante de “L’ombra del vento”, la famosa casa di proprietà degli Aldaya chiamata “Angelo della Nebbia”. Nel libro la casa viene posizionata al civico n°32, ma di fatto a quel civico non c’è nessuna villa. Dalla parte opposta della strada però, al civico n°31, c’è l’attuale ristorante Asador de Aranda che assomiglia molto alla bellissima villa descritta da Zafón…sarà un caso? In Calle Sant Pere Mes Alt si trova una delle opere moderniste più emblematiche di Barcellona: il Palau de la Musica. David passeggiando davanti all’edificio ne ammira l’immensità, le sculture e le colonne che lo avvolgono; si sente confuso ed attratto.

“A volte mi sembrano tanti vicine da poterle toccare con mano, altre volte invece mi sembrano distanti quanto la luna.”

Palazzo Güell, una delle prime opere del genio di Antonio Gaudì, fu scenario di una notte turbolenta per David Martìn, protagonista de “Il Gioco dell’Angelo”, il seguito de “L’Ombra del Vento”. Nel quartiere del Raval e vicino al “Cimitero dei Libri Dimenticati” si trova il Mercato della Boquerìa dove si uniscono profumi, spezie, colori e sapori; un luogo dal sapore nostalgico e anche moderno. Offre cibo da strada di qualità con una grande varietà di scelta e ad un prezzo basso. Girare per le varie bancarelle, perdersi negli odori forti delle carni speziate o nel profumo del mare della frittura per poi assaporare una variopinta macedonia sarà una esperienza che proveremo prima di concludere la giornata con la visita imperdibile della Sagrada Familia. Cena e pernottamento.

4°Giorno: BARCELLONA (B)

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata al relax, al benessere e alle visite personali. Trasferimento libero in aeroporto in base all’orario del volo prenotato (su richiesta il transfer viene fornito dalla nostra organizzazione).

Scegli una data e prenota!



Cerca il tuo volo

Puoi cercare un volo tramite il nostro partner Skyscanner.

Prima di procedere con l'acquisto del volo, ti consigliamo di attendere l'email di conferma di prenotazione del viaggio.


Scegli un volo

Altri viaggi che potrebbero interessarti


Hai bisogno di informazioni o proposte personalizzate?