Jumping Tra Le Cicladi

Un jumping che ti farà scoprire le Cicladi più famose e suggestive: Santorini, Amorgos, Naxos e Mykonos. Un mix incredibile di relax, bellezza e storia tutto da scoprire.

"

Certa luce così schietta, bianca e stupefacente la puoi trovare solo a Santorini.
Fabrizio Caramagna

"

Programma di viaggio

1°Giorno: ITALIA – SANTORINI

Arrivo a Santorini con il volo dall’Italia. Incontro con il nostro incaricato e trasferimento in hotel. Aperitivo di benvenuto e pernottamento.

2°-4°Giorno: SANTORINI (B)

Prime colazioni in hotel. Questi tre giorni saranno dedicati al relax sulle spiagge scure di Kamari e alla visita dell’Isola. Verranno proposte escursioni e attività: Santorini è una delle isole delle Cicladi situata nel Mar Egeo. Fu distrutta da un’eruzione vulcanica nel XVI secolo a.C. che ne modellò per sempre il paesaggio accidentato. Le case dalle pareti bianche e a forma di cubo che contraddistinguono le due città principali, Oia e Fira, sono arroccate in cima alle scogliere che si affacciano su una caldera (cratere) sottomarino. Da queste città il panorama si allarga sul mare, sulle piccole isole che si trovano a ovest e sulle spiagge fatte di pietra vulcanica nera, rossa e bianca. Non mancheranno le proposte per aperitivo al tramonto con vista sulla Caldera, escursioni in barca, l’escursione al vulcano degli isolotti di Nea Kameni e Palea Kameni dove camminare lungo i sentieri di lava solidificata, scoprire il cratere e le fumarole da cui esce il vapore di zolfo. Su queste isolette disabitate si può fare il bagno nelle sorgenti calde e godersi le incredibili viste dei villaggi sulle scogliere più alte. Insomma giornate intense ma anche piene di relax e divertimento.

5°Giorno: SANTORINI – AMORGOS (B)

Dopo colazione trasferimento al porto in tempo per l’imbarco sul traghetto con destinazione Amorgos, una delle Cicladi meno conosciute. Il suo fascino è stato oscurato dalle più famose dirimpettaie come Santorini e Naxos, ma questo le ha permesso di rimanere un’isola dall’atmosfera autentica dove si respira ancora la Grecia di 50 anni fa. Amorgos è la più orientale delle Cicladi ed è molto vicina alle coste turche. Incontro con il nostro incaricato e trasferimento in hotel.

6°-7°Giorno: AMORGOS (B)

Prime colazioni in hotel. Amorgos è un’isola montagnosa e abbastanza piccola (è lunga poco più di 30 km e larga 6) abitata da circa 1000 persone e ben 20000 capre. Sempre per restare sui numeri, Amorgos conta anche 370 chiese! Se ne vedono ovunque, di pochi metri quadrati, la loro piccola cupola bianca si vede spuntare tra la vegetazione, tra gli scogli e tra i vicoli dei villaggi. Quest’isola vulcanica e montuosa offre spettacolari paesaggi di montagna che si tuffano su insenature bagnate da acque cristalline. Con piccoli villaggi ancora preservati, con u’atmosfera rilassata e le spiagge appartate, questo è un posto fantastico per la privacy e la tranquillità totale. Infatti, viene spesso descritto dai visitatori come un grazioso e piccolo paradiso. Amorgos è anche un luogo ideale per l’escursionismo e il naturismo. In realtà, molti sentieri escursionistici attraversano l’isola e conducono a colline e baie naturiste.

8°Giorno: AMORGOS – NAXOS (B)

Prima colazione in hotel. Ultima giornata a disposizione per assaporare l’atmosfera di questa isola così intima e rilassante. Nel pomeriggio ci trasferiamo al porto in tempo per imbarcarci sul traghetto con destinazione Naxos. Arrivo in serata, trasferimento in hotel e pernottamento.

9°-10°Giorno: NAXOS (B)

Prime colazioni in hotel. Naxos è la più grande e la più alta delle isole Cicladi. È una destinazione meravigliosa, grande e variegata ed offre molto da vedere e molte attività da fare. Troverete tutto a Naxos: siti archeologici, visite culturali, graziosi villaggi colorati, bellissime spiagge sabbiose; si possono fare escursioni, vela, immersioni, sport acquatici e ci sono ottimi ristoranti. Naxos Chora, la città principale è affascinante; ogni suo angolo, ogni sua via parla di una Grecia vera, di un luogo visitato ma non snaturato dal turista. È il capoluogo ed il centro più importante dell’isola, ma mantiene intatta tutta la sua magia. Le vie strette arroccate su una collina, il bianco accecante delle pareti, porticine blu ed esplosioni improvvise di buganvillea color rosa acceso, chiesette minuscole che appaiono all’improvviso, tavoli delle taverne che invadono il passaggio, qualche gatto silenzioso.

11°Giorno: NAXOS – MYKONOS (B)

Prima colazione in hotel. Nel pomeriggio partiamo alla volta della mondanissima Mykonos, ultima tappa del nostro Jumping. All’arrivo incontro con il nostro incaricato e trasferimento in hotel.

12°-13°Giorno: MYKONOS (B)

Prime colazioni in hotel. Seppur esagerata nelle follie e nei prezzi, Mykonos non delude mai i turisti: né quelli attirati dalla sua leggendaria movida né chi cerca romanticismo e i paesaggi iconografici. Mykonos è un’isola dove ancora ci si può emozionare per un tramonto, una passeggiata tra le viuzze delle capitale, la vista delle barche che entrano ed escono dal porto o di un pellicano che si aggira per le vie del lungomare come un esperto conoscitore della città. Avremo tempo di scoprirla lentamente e di assaporarne le meravigliose spiagge, i locali e la mondanità che l’hanno resa capitale del turismo estivo europeo.

14°Giorno: MYKONOS – ITALIA (B)

Prima colazione in hotel. Ultime ore di sole e di mare prima del trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.

Scegli una data e prenota!



Cerca il tuo volo

Puoi cercare un volo tramite il nostro partner Skyscanner.

Prima di procedere con l'acquisto del volo, ti consigliamo di attendere l'email di conferma di prenotazione del viaggio.


Scegli un volo

Altri viaggi che potrebbero interessarti


Hai bisogno di informazioni o proposte personalizzate?