"

Ho conosciuto la Cambogia...era il paese del sorriso. Uomini e donne sorridevano spesso. Tutte le favole, i racconti che erano alla base della cultura popolare cominciavano con episodi carichi di ironia, di sensualità, di allegria.
Bernardo Valli

"

Programma di viaggio

1°Giorno: SIEM REAP (D)

All’arrivo all’aeroporto di Siem Reap. Possibilità di organizzare il trasferimento privato verso l’hotel. Nel tardo pomeriggio, la guida incontrerà il gruppo nella hall dell’hotel per il briefing introduttivo e successivamente perseguirete verso un ristorante locale per una cena di benvenuto. Pernottamento in hotel.

Nota: Le camere sono disponibili dalle 14:00

2°Giorno: SIEM REAP – VISIT DEL PARCO ARCHEOLOGICO DI ANGKOR E STREET FOOD TOUR (B/L/D)

Iniziate la vostra giornata visitando Angkor Wat, la più grande struttura religiosa del pianeta, e uno dei più strabilianti siti patrimonio mondiale dell’UNESCO in tutto il mondo. Dopo la visita, inizierà il vostro tour a piedi camminando lungo il fossato di questo enorme tempio e attraverserete un sentiero nella foresta passando per un piccolo villaggio locale. Continuate attraversando la porta sud di Angkor Thom, salite sul suo antico muro e camminate lungo il sentiero ombroso coperto da alberi secolari. Raggiungerete un piccolo tempio e infine arriverete proprio nel centro della capitale Khmer, dove si trova il maestoso Tempio Bayon. Godetevi il pranzo in un ristorante locale e poi continuate la vostra visita ad Angkor Thom, esplorando il Palazzo Reale, la Terrazza dell’Elefante e gli altri incredibili templi situati nella zona. Infine, concludete la vostra visita al Tempio Bayon prima di tornare a Siem Reap. Scoprite i sapori più gustosi della cucina cambogiana locale mentre camminate per il centro di Siem Reap, scoprendo una quantità di gustose sorprese man mano che proseguite. Per iniziare la vostra esplorazione visitate una casa locale restaurata con un aperitivo e un assortimento di rinomate specialità Khmer. Proseguite in direzione di un famoso ristorante locale dove servono tradizionali saak koh ang (carne alla griglia con verdure crude e fresche) accompagnati da birra locale o bevande. La serata continua con una visita al mercato di notte e termina in riva al fiume per gustare un dolce tradizionale. Queste scoperte gastronomiche garantiscono una serata ricca di sapori da gustare! Pernottamento in hotel.

Livello 1
Distanza e durata dell’escursionismo: 14 chilometri – 3 ore (intera giornata comprese le visite)
Dislivello: + 150 metri / – 120 metri Terreno: principalmente sentieri nella giungla, attraverso la foresta
Mezzi di trasporto: assistenza veicoli per l’intera giornata – 8 chilometri – 15 minuti (dall’hotel al punto di partenza) / 10 chilometri – 20 minuti (dal punto finale all’hotel)

Escursione facoltativa: Alba ad Angkor Wat (€10)
Lascerete l’albergo la mattina presto e andrete ad Angkor Wat per l’alba. Godetevi la magnifica vista del complesso di Angkor quando il sole sale lentamente dall’orizzonte. Successivamente, tornerete all‘hotel per la colazione e comincerete un’escursione di un’intera giornata al complesso di Angkor.

3°Giorno: SIEM REAP – PHNOM KULEN TREK (B/L/D)

Prima colazione in hotel. La mattina intorno alle 7:00, viaggiate da Siem Reap a Phnom Kulen, la più grande area boschiva della provincia di Siem Reap. Dopo soli 5 chilometri di guida, sarete già nel bel mezzo della campagna cambogiana, passando per villaggi rurali, campi di riso senza fine e alberi di cocco. Benvenuti nella natura selvaggia della Cambogia! All’arrivo al posto di controllo del Parco Nazionale, situato ai piedi del Monte Kulen, vi fermerete per mostrare i vostri biglietti e procedere lungo la strada per raggiungere il punto di partenza. Lì, il ranger della zona, insieme alla nostra guida professionista, vi accoglierà e vi accompagnerà insieme alla vostra guida nei due giorni di trekking. Dopo un breve briefing, dirigetevi nella giungla, imbattendovi per la prima volta nel fiume dei 1000 Linga. Qui è difficile non meravigliarsi degli intagli situati intorno al fiume, dedicati al dio indù Shiva; per non parlare del Buddha dorato sdraiato, situato a Preah Ang Thom. Dopo aver visitato questi siti principali, fermatevi alla cascata di Phnom Kulen e, se volete, rinfrescatevi con una bella nuotata. Dopo un po’ di riposo, intraprendete un sentiero in discesa immergendovi nella foresta profonda e abbandonatevi alla natura circostante, cercando di individuare alcuni degli animali selvatici cambogiani. Nel pomeriggio, farete la sosta per il pranzo in prossimità di un piccolo fiume. Aiutate la guida e il ranger ad organizzare il pranzo al sacco, e godetevi un buon pranzo circondati da un pacifico splendore naturale. Riposatevi per un po’ lungo il fiume, poi continuate il trekking fino ad arrivare alla homestay, la vostra sistemazione per stasera. Cena, pernottamento in homestay privata in camera condivisa.

Livello 2
Distanza e durata dell’escursionismo: 12 chilometri – 3 ore (escluse visite in loco)
Dislivello: + 253 metri / – 212 metri
Elevazione del punto di partenza / punto di arrivo: + 322 metri / + 372 metri
Terreno: principalmente sentieri nella giungla, attraverso la foresta
Trasporto: supporto veicoli per l’intera giornata – 50 chilometri – 1 ora e 20 minuti (dall’hotel al punto di partenza) – Veicolo di emergenza disponibile (Taxi moto – possibilità di accesso nella maggior parte delle aree)

4°Giorno: TREK A PHNOM KULEN – SIEM REAP (B/L)

Svegliatevi al mattino presto per godervi l’atmosfera fresca e tranquilla del villaggio locale, coperta da palme e alberi di cocco. Dopo una deliziosa colazione locale preparata dalla famiglia, iniziate la seconda giornata di trekking nell’altopiano di Phnom Kulen. Oggi, camminerete lungo un variegato mix di percorsi, partendo da un sentiero nella giungla attraverso la foresta, che vi porterà ad alcuni templi nascosti del X secolo, così come alcune piantagioni di anacardi gestite dagli abitanti dei villaggi locali. L’attrazione principale di oggi è sicuramente il famoso sito di Sra Damrei, che ospita una statua di un elefante sacro e un santuario, scolpiti in pietra arenaria, che fanno da guardiani della montagna. Questo sito è molto importante per i Cambogiani, che viaggiano da tutto il paese per visitare e pregare. Continuate a percorrere la foresta fino a raggiungere una pagoda, dove avrete un altro delizioso pranzo locale e un breve riposo prima di continuare l’escursione, visitando alcuni altri siti archeologici lungo il sentiero. Assicuratevi di fermarvi all’imponente Phnom Tbal, che sfoggia sculture in pietra raffiguranti Shiva, Vishnu e altri dei indù. Inoltre nella zona c’è Prasat Rong Chen, un piccolo tempio piramidale ma sicuramente uno dei posti più importanti che vedrete durante questa giornata: sarete sul sito dove Jayavarman II ha annunciato l’indipendenza da Java e si è dichiarato re dell’intero Impero Khmer. Il tour di oggi si concluderà presso l’alloggio in famiglia da dove avete iniziato. Dopo aver salutato la famiglia locale, viaggiate in furgone in direzione di Siem Reap, lasciando il Parco Nazionale dal lato opposto a quello da cui sei entrati. Cena libera, pernottamento in hotel a Siem Reap.

Livello 3
Distanza e durata dell’escursionismo: 15-20 chilometri – 5-6 ore (escluse visite in loco)
Dislivello: + 412 metri / – 315 metri
Elevazione del punto di partenza / punto di arrivo: + 372 metri / + 372 metri
Terreno: principalmente sentieri nella giungla, attraverso la foresta
Trasporto: supporto veicoli per l’intera giornata – 22 chilometri – 40 minuti (dalla fine all’alloggio in famiglia) – Veicolo di emergenza disponibile (Taxi moto – possibilità di accesso nella maggior parte delle aree)

5°Giorno: SIEM REAP – BANTEAY CHHMAR PER UN’ESPERIENZA NELLA COMUNITÀ (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Partirete da Siem Reap per Banteay Chhmar. All’arrivo, verrete accolti dalla comunità locale e farete check-in presso la homestay dove alloggerete. Godetevi un pranzo preparato dagli abitanti del villaggio. Dopo il pranzo, inizierete ad esplorare questa destinazione unica insieme alla guida locale della comunità, prima visitando il Tempio Banteay Chhmar e Ta Phrom a piedi, poi proseguirete verso il centro della seta della Soierie du Mékong ed infine vi dirigerete ad un baray per godervi il tramonto e un drink rinfrescante per concludere la giornata. Nel frattempo la comunità del villaggio preparerà la cena usando ingredienti locali e potrete godervi un pasto delizioso gustandovi piatti tipici cambogiani. Pernottamento in homestay privata in camera condivisa.

Distanza: 162 chilometri – 3 ore – solo andata

6°Giorno: BANTEAY CHHMAR – BATTAMBANG (B/L/D)

Dopo colazione, esplorerete il villaggio e i suoi dintorni camminando attraverso campi di riso, giardini, alcune fattorie locali e visiterete anche altri templi storici situati nei dintorni. Se volete potete anche partecipare con gli abitanti locali ad alcune mansioni dando una mano e aiutandoli nel campo e nelle loro fattorie. Dopo questa escursione pranzerete al ristorante della comunità. Dopo pranzo, è tempo di dire addio a tutte le persone della comunità di Banteay Chhmar e continuare il viaggio verso Battambang. All’arrivo a Battambang, check-in in hotel e tempo a disposizione. Cena, pernottamento in hotel.

Distanza: 129 chilometri – 2 ore

7°Giorno: ESPLORAZIONE IN BICI DI BATTAMBANG (B/L)

Prima colazione in hotel. La vostra avventura in bicicletta avrà inizio presso il mercato, dove potrete osservare l’ampia scelta di prodotti in vendita. Costeggerete poi gli antichi edifici coloniali, che si allineano lungo la sponda del fiume fino alla Casa del Governatore e dentro il Tempio dell’Elefante Bianco Wat Tahm-rai-saw. Raggiungerete poi l’antica pagoda Wat Balat, che si erge a circa 3 chilometri dal centro città. Lungo il vostro percorso, costeggerete il fiume per osservare da vicino le abitazioni tipiche, rimaste intatte per generazioni, le risaie, i negozietti artigianali e molto altro ancora. Prendete parte alla vita quotidiana dei locali ed immergetevi nella loro routine mentre si accingono a realizzare coltelli, preparare il riso e la pasta di pesce, prahok. Preparatevi a vivere un’esperienza indimenticabile, accompagnati dalle risate di bambini curiosi, che salutano da lontano. Sarà una gioia per voi ricambiare il saluto con un sorriso. Terminate la vostra avventura con una visita al piccolo Tempio angkoriano Ek Phnom, costruito nell’XI secolo. Dopo pranzo avrete del tempo libero per visitare Battambang per conto vostro o rilassarvi in hotel. Cena libera e pernottamento.

Livello 1
Distanza e durata: 30 chilometri – 6 ore in bicicletta incluse le visite
Terreno: strada prevalentemente asfaltata che passa attraverso i villaggi locali
Trasporti: 1 chilometri – 10 minuti (dall’hotel al punto di partenza) / 8 chilometri – 30 minuti (dall’Ek Phnom all’hotel)

Nota: Per chi vuole è possibile tornare da Ek Phnom al centro città in bicicletta (8 chilometri) anziché in macchina/tuk tuk.

8°Giorno: CORSO DI CUCINA E VISITA ALL’ONG PHARE PONLEU SELPAK A BATTAMBANG (B/L)

Prima colazione in hotel. Questa mattina vi attende un divertente corso di cucina! Un grazioso ristorante nel centro della città di Battambang, vicino al mercato centrale (Psaar Nat), portato avanti con amore e passione da una coppia che, oltre ad amare il cibo e il proprio lavoro, ama condividere le proprie esperienze e le autentiche ricette Khmer. Il marito parla inglese e francese in modo molto fluente ed è una persona molto affabile. Prima di iniziare la lezione di cucina, andrete al mercato con il vostro ospite per fare la spesa dei prodotti locali che cucinerete e scoprire anche come negoziare con i commercianti. Ognuno di voi durante la lezione di cucina imparerà a cucinare 4 piatti diversi (3 pasti principali + 1 dessert). Divertitevi cucinando e alla fine gustatevi con gioia le vostre creazioni. Alla fine della lezione, riceverete un libro di ricette come souvenir e potrete continuare ad esercitarvi a casa. Nel pomeriggio farete visita all’ONG Phare Ponleu Selpak. Phare Ponleu Selpak è un ONG con sede a Battambang, che venne fondata nel 1994 da dei rifugiati che tornati nel paese dopo la dittatura dei Khmer Rossi, con lo scopo di fornire formazione artistica ai giovani cambogiani in condizioni di estrema povertà. Quest’organizzazione si impegna anche ad offrire regolare istruzione dalla Scuola Primaria alla Superiore ai bambini svantaggiati. L’associazione PPS nata come scuola d’arti visive, venne ben presto arricchita con una biblioteca, un centro di sviluppo infantile ed un centro di assistenza sociale e sanitaria. Oggi il loro Gruppo di scuola delle Arti Circensi (Circus Skills School Group) riscuote successo non soltanto a Battambang e Siem Reap, bensì anche a livello internazionale. Spendete almeno un’ora con una guida del PPS, per scoprire di più a proposito della storia, della visione e delle missioni che rendono dinamico e popolare il Centro Phare. Dopo la visita al Centro Phare proseguirete verso la caverna dei pipistrelli a Phnom Sampov. L’altura di Phnom Sampov domina il paesaggio ed offre una panoramica mozzafiato sulla sottostante campagna di Battambang. Questo sito storico e naturale è rinomato per gli innumerevoli templi e santuari che si ergono sulle sue pendici e sulla sua cima, per le cupe “grotte della morte” dell’epoca dei Khmer Rossi e per la miriade di pipistrelli che si nascondono nelle cavità della collina. Approfittatene per ammirare dall’alto le verdeggianti risaie e la rigogliosa campagna circostante. Cena libera e pernottamento in hotel.

Nota: Visita dell’ONG Phare Ponleu Selpak, 1 ora di visita. Orari: 09:30, 10:30, 14:30 e 15:30

9°Giorno: BATTAMBANG – SIEM REAP (B/D)

Dopo una buona colazione, è tempo di ritornare a Siem Reap. La strada che percorrerete questa mattina serpeggia lungo la sponda nord del Lago Tonle Sap e passa per Sisophon, nella provincia di Banteay Meanchey. I 200 chilometri che vi separano da Siem Reap vi sorprenderanno con verdeggianti risaie e villaggi punteggiati da casette tradizionali Khmer. Osservate alcuni scalpellini all’opera: le loro tecniche di lavoro risalgono all’era di Angkor e vengono tramandate con orgoglio di generazione in generazione. Arrivate a Siem Reap, fate il check-in nel vostro hotel e godetevi il resto del pomeriggio libero. La vostra guida vi incontrerà nella hall dell’hotel questa sera per accompagnarvi alla vostra ultima cena insieme. Pernottamento in hotel.

Distanza: 173 chilometri. A causa dello sviluppo della rete stradale in Cambogia, la durata del trasferimento può essere di circa 4 ore.

10°Giorno: RIENTRO (B)

prima colazione in hotel. Tempo libero prima di dirigervi verso l’aeroporto per il volo di rientro. Possibilità di organizzare il trasferimento dall’hotel all’aeroporto a seconda del proprio orario di volo di rientro. Termine dei servizi.

Scegli una data e prenota!



Cerca il tuo volo

Puoi cercare un volo tramite il nostro partner Skyscanner.

Prima di procedere con l'acquisto del volo, ti consigliamo di attendere l'email di conferma di prenotazione del viaggio.


Scegli un volo

Altri viaggi che potrebbero interessarti


Hai bisogno di informazioni o proposte personalizzate?