Sicilia Barocca & Montalbano

Un viaggio tra i set televisivi più amati e descritti dalla penna del maestro Andrea Camilleri.

"

Montalbano si commosse. Quella era l'amicizia siciliana, la vera, che si basa sul non detto, sull'intuito: uno a un amico non ha bisogno di domandare, è l'altro che autonomamente capisce e agisce di conseguenza.
Andrea Camilleri, da "Il ladro di merendine"

"

Programma di viaggio

1°Giorno: CATANIA

Arrivo all’aeroporto di Catania, incontro con il nostro rappresentante in aeroporto e assistenza per le formalità aeroportuali. Trasferimento a Scicli in hotel. 

2°Giorno: SCICLI – CASTELLO DONNAFUGATA – RAGUSA (B/D)

Prima colazione in hotel. Passeggiata a Scicli in una delle più belle vie della città, set televisivo della famosa fiction e sede del Commissariato di Vigata. Proseguimento poi per il castello di Donnafugata (dimora del mafioso nella serie televisiva). Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Ragusa: da Santa Maria delle Scale e la famosa Scalinata: punto di congiunzione tra Ragusa superiore e Ragusa Ibla, l’architettura originale trecentesca è stata convertita in barocco dopo il terremoto del 1693. La scalinata consente una vista panoramica mozzafiato sull’impianto urbano medievale di Ibla. Rientro in hotel. Cena e pernottamento 

3°Giorno: MODICA – SAMPIERI – DONNALUCATA (B/D)

Prima colazione in hotel. Modica una delle città turisticamente più vivaci della provincia iblea, quasi completamente ricostruita in seguito al terremoto del 1693, mette d’accordo sia i fan di Montalbano che gli amanti del cioccolato e della buona cucina, senza dimenticare quelli dell’arte e della cultura. Visita della città e sosta in una cioccolateria per assaggi e acquisti. Proseguimento quindi per la località di Sampieri dove si trova la casa del Commissario e il faro protagonisti di tante inquadrature televisive. Passeggiata nella spiaggia di Donnalucata. Cena e pernottamento in hotel. 

4°Giorno: SCICLI – CALTAGIRONE – NOTO (B/D)

Prima colazione in hotel. Partenza con l’accompagnatore per Caltagirone inserita tra le città barocche patrimonio UNESCO. Passeggiata lungo la celebre Scalinata Santa Maria del Monte con i suoi 142 gradini in pietra lavica le cui alzate decorate con piastrelle di maiolica policroma riprendono gli stili del passato. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Noto. Capitale del Barocco siciliano: Noto, detta anche “il giardino di pietra”, dove si esprime la concezione più alta dell’urbanistica barocca; Visita del palazzo dei principi Villadorata (incluso) che oggi, da poco riportato agli antichi splendori, dà la dimensione della ricchezza e dell’opulenza che la città ha vissuto in un epoca ormai lontana. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. 

5°Giorno: SIRACUSA CATANIA (B/L)

Prima colazione in hotel. Partenza per la visita di Siracusa, anticamente la più agguerrita rivale di Atene e di Roma, con l’isola di Ortigia e il Duomo (incluso) che sorge sui resti dell’antico tempio di Athena. Pranzo di arrivederci e proseguimento per l’aeroporto di Catania in tempo utile per il volo di rientro alla vostra città di provenienza 

Importante: il volo di rientro, se prenotato autonomamente , deve operare dopo le ore 18. In caso contrario è necessaria una notte a Catania e ripartenza il giorno dopo 

Scegli una data e prenota!



Cerca il tuo volo

Puoi cercare un volo tramite il nostro partner Skyscanner.

Prima di procedere con l'acquisto del volo, ti consigliamo di attendere l'email di conferma di prenotazione del viaggio.


Scegli un volo

Altri viaggi che potrebbero interessarti


Hai bisogno di informazioni o proposte personalizzate?