Thailandia in Compagnia

Esperienze e interazione sono le 2 parole d'ordine: la Bangkok nascosta e multiculturale, cooking class, parchi nazionali, mare paradisiaco e molto altro da scoprire! Un prodotto dedicato a chi viaggia da solo o con amici, che preferisce evitare i gruppi con coppie e famiglie.

"

Ci sono viaggi che si fanno con un unico bagaglio: il cuore.
Audrey Hepburn

"

Programma di viaggio

1°Giorno: BANGKOK (D)

Arrivo all’aeroporto Suvarnabhumi di Bangkok, dopo aver attraversato l’uscita, girate a sinistra e dirigetevi verso la porta n. 10. Incontrerete il vostro autista e la guida locale e vi recherete al vostro hotel. Tempo libero a disposizione. Alle ore 18:00, insieme alla vostra guida, incontrerete il vostro greeter locale per un cocktail di benvenuto in un rooftop bar. Un drink in compagnia è quello che ci vuole per prepararsi alla prima emozionante serata in Thailandia! Dopo il magico tramonto con vista sullo scintillante skyline urbano di Bangkok, inizierete la scoperta della Città degli Angeli nella maniera più inaspettata: dal Museo di Patpong, dalle 19:00 alle 20:00. Entrare in un museo passando da una delle zone più vive “by night”, tra le luci di uno dei night market più famosi della Capitale, sarebbe probabilmente l’ultima cosa che ci si potrebbe aspettare di fare a Patpong. Eppure, nascosto in una stradina, si trova un piccolo museo privato. Dimenticate i cliché della zona, perché sarete sorpresi di apprendere storie che altrimenti non avreste mai saputo su Bangkok. Siate pronti per un viaggio a ritroso nel tempo fino agli anni Settanta, quando un discendente di una ricca famiglia cinese immigrata, Khun Patpongpanich, acquistò il quartiere: qui allora c’erano solo risaie e piantagioni di banane. Dalle immagini ai manufatti fino alla costituzione del primissimo “go go bar” di Bangkok, imparerete la storia della “dinastia” di Patpong ma scoprirete anche un insospettabile legame con la storia del mondo occidentale. Un must da vedere per una scoperta alternativa della storia di Bangkok. Dopo questa inattesa visita nel passato, è il momento di raggiungere il ristorante per una cena locale in una tipica casa thailandese in legno, con musicisti tradizionali che suonano canzoni thailandesi originali. Dopo cena, la vostra guida vi accompagnerà al Patpong Night Bazar, uno dei più famosi mercati notturni della città di Bangkok. Durante le ore diurne la zona è vuota e desolata, ma non appena arriva la sera i commercianti escono e preparano le bancarelle pronti per una vivace serata di contrattazioni. Qui si vende un’enorme varietà di prodotti, dall’abbigliamento ai souvenir oltre a cibi tradizionali, per tutta la notte. Il mercato notturno di Patpong è situato in uno dei famosi quartieri a luci rosse della città: night club, go-go bar, sono un lato di Bangkok che rendono questo mercato ancora più caratteristico. Tempo libero a disposizione o rientro in hotel a piedi con la guida.

Nota: Il trasferimento dall’aeroporto all’hotel è incluso per tutti i voli in arrivo tra le 6:00 e le 22:00. Per orario di arrivo diverso, sarà previsto trasferimento privato con supplemento.

2°Giorno: BANGKOK NASCOSTA E MULTICULTURALE (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida alle 08:00. Visiterete i tre punti di riferimento storici più notevoli di Bangkok. Le vostre prime fermate sono Wat Phra Kaew e il Palazzo Reale, che si trovano nello stesso complesso. Mentre il Wat Phra Kaew è il tempio più importante per i Thailandesi, che ospita la venerata immagine del Buddha di Smeraldo, il Palazzo Reale è un esempio emblematico della combinazione tra lo stile architettonico tradizionale thailandese e lo stile occidentale. Si è sempre pensato che collocando la statua del Buddha di Smeraldo nel palazzo, avrebbe portato fortuna alla famiglia reale, oltre che prosperità e ricchezza a tutto il paese. Poi, proseguendo, si arriva al Wat Pho che ospita più di mille immagini del Buddha oltre alla perfezione mozzafiato del Buddha sdraiato. Il Wat Pho è anche rinomato per essere la prima scuola di massaggi in Thailandia. Alle ore 11h30, incontro con l’autista in hotel. Trasferimento ad un ristorante lungo il fiume per un delizioso pranzo thai insieme al resto del gruppo. Dopo pranzo, Scene nascoste di Bangkok lungo il fiume, dalle 14:00 alle 16:00. Pochi passi per raggiungere il molo e imbarcarvi su di una tipica barca a coda lunga, un mezzo di trasporto iconico del fiume, per osservare la vita locale nei khlong, un labirinto di canali che ancora ignora il tumulto della megalopoli, i grattacieli e l’ingorgo del traffico proprio dall’altra parte del fiume. La vostra barca si addentrerà tra i canali costeggiando case di legno, cucine galleggianti e piccoli templi nascosti: osserverete questa città galleggiante all’interno della città che ha contribuito a dare a Bangkok il soprannome di “Venezia dell’Asia”. Il tour in barca culminerà con una visita al magnifico Wat Arun e alla sua architettura unica, che si erge maestoso sul fiume Chao Phraya come uno dei simboli più famosi di Bangkok. A seguire, tour multiculturale, dalle 16:00 alle 17:30. Il distretto multiculturale di Kadeejinsi si trova proprio nei pressi di Wat Arun, il tempio dell’Alba. Nel quartiere di Thonburi avrete l’opportunità di imbattervi in Cinesi, Portoghesi e Musulmani, che coabitano tutti pacificamente e che saranno di certo sorpresi nel vedere dei turisti così lontano dalle aree più frequentate. Scoprite il tempio di Wat Kalayanamitr, eretto durante il regno di Rama III, con il suo massiccio Budda alto 15 metri e largo 12. Visiterete il tempio cinese di Kian An Keng e la chiesa neoclassica portoghese di Santa Cruz. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Nota: Quando si visitano i templi si devono coprire le spalle e indossare pantaloni lunghi o una gonna almeno al ginocchio. Non sono ammesse scarpe nel tempio.

3°Giorno: BANGKOK SCUOLA DI CUCINA E CROCIERA (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Alle ore 8:00 incontro con la vostra guida nella lobby. Oggi è prevista Mezza giornata da Master Chef, dalle 08:30 alle 12:00, per poter conoscere ed imparare i segreti della cucina thai. La lezione comincerà con una visita al mercato locale dei prodotti alimentari, dove imparerete l’arte di selezionare i migliori ingredienti per le vostre ricette Thailandesi. Lo chef farà poi una dimostrazione della preparazione di ogni piatto e finalmente verrà il vostro turno di mettervi alla prova. Terminate in bellezza accomodandovi e gustando in tutta tranquillità il frutto dei vostri sforzi! Alla fine della lezione, riceverete un ricettario per poter replicare questi deliziosi piatti anche a casa. Rientro in hotel a metà pomeriggio. Relax e tempo libero a disposizione. Alle ore 18:00 incontro con la guida nella lobby e trasferimento verso il fiume. Questa sera è prevista la Cena in crociera, dalle 19:00 alle 21:00, lungo il fiume Chao Phraya. Godrete della vista del magnifico lungofiume Chao Phraya, passando da grattacieli svettanti ad antichi templi, mentre la musica tradizionale thailandese e le danze di antichi racconti del Ramayana accompagneranno il vostro pasto. Rientro in hotel. Vicino all’hotel ci sono diversi bar frequentati sia da expat che da locali: chi vuole può proseguire la serata e rientrare in autonomia in hotel a piedi.

4°Giorno: BANGKOK – PARCO NAZIONALE DI SAI YOK (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Alle ore 09:00 incontro con la guida nella lobby e trasferimento a Kanchanaburi dove è prevista l’Esperienza con gli Elefanti, dalle 12:00 alle 16:00, presso l’Elephant Haven. Nella lussureggiante giungla verde del Parco Nazionale di Sai Yok, rallentate il ritmo e guardate la natura fare il suo corso. Entrate nel regno di questi dolci pachidermi e lasciate che vi mostrino come dovrebbe essere davvero una giornata di un elefante: il loro mahout vi insegnerà tutto sulle loro abitudini e vi inviterà a guardare come si divertono nella loro “piscina” di acqua e fango. Potrete poi accarezzarli e giocare con loro nel fiume se vorrete. Un momento da condividere, ricco di preziosi ricordi di cui farete tesoro. Verrete poi trasferiti ad un piccolo molo dove a bordo di una barca a coda lunga raggiungerete l’albergo, un’esperienza unica di alloggio galleggiante nella giungla. Tutte le camere sono in bambù, ormeggiate lungo lo storico fiume Kwai Noi, tra verdi montagne e giungla. Le pareti sono intrecciate con bambù locale decorato con mobili in legno che riflettono lo stile abitativo dell’etnia Mon, bagno privato in camera, balcone e un’amaca per rilassarsi. Nel pieno rispetto della natura e votato all’impatto positivo, questo eco-hotel galleggiante non utilizza elettricità: per la notte vengono utilizzate le tradizionali lampade a cherosene, dando vita ad un vero e proprio nascondiglio ecologico nella natura. Check-in e pomeriggio libero a disposizione. Cena in hotel con piatti thailandesi e di tradizione Mon, seguita da musiche di intrattenimento tradizionali.

Nota: Il benessere degli animali è il valore fondamentale dell’approccio etico di Elephant Haven e di Viagginrosa, quindi non sarà possibile salire sul dorso degli elefanti. Il campo dispone di docce per chi volesse usufruirne con un costo extra.

5°Giorno: PARCO NAZIONALE DI ERAWAN – KANCHANABURI – DEATH RAILWAY (B/L)

Prima colazione in hotel. Alle ore 08:00 incontro con la guida e trasferimento al Parco Nazionale di Erawan, famoso per il suo verde color smeraldo, le fitte giungle e le fragorose cascate. Farete un’escursione alle Erawan Falls dove potrete ammirare come l’acqua cristallina si riversi elegantemente sulle rocce levigate formando delle piscine d’acqua azzurra: non c’è posto migliore per immergersi in acque rigeneranti e galleggiare con calma e meraviglia. Fare una nuotata dopo la camminata nel Parco sembrerà quasi una necessità! Ritorno a piedi al punto di partenza. Vi fermerete a pranzo in un ristorante galleggiante prima di visitare il ponte sul fiume Kwai, immortalato senza tempo nella storia e soggetto del famoso film. Arrivo in hotel e check-in presso il vostro hotel sul fiume. Tempo libero per godersi la piscina, sorseggiare un cocktail o scoprire la cittadina di Kanchanaburi. Partenza alle ore 16:00 per un viaggio in treno sul fiume Kwai & Death Railway; preparatevi a uno dei momenti salienti dell’esperienza sul fiume Kwai. Andrete alla stazione ferroviaria di Kanchanaburi e salirete a bordo per uno splendido viaggio in treno sulla Death Railway, mentre serpeggia in modo spettacolare sul solido sistema di supporto in legno. Cena libera e pernottamento.

Distanze e durata dell’escursione alle cascate Erawan: 4 chilometri – circa 2h30’/3 ore di cammino
230 metri di dislivello
Livello di difficoltà: 0 – accessibile a tutti

6°Giorno: KANCHANABURI – MAE KLONG TRAIN MARKET – BANGKOK (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Alle ore 08:00 incontro con la guida nella lobby e trasferimento a Mae Klong. Qui alle 11:10 inizia lo spettacolo; siate puntuali per vedere l’incredibile scena del treno locale che passa attraverso il mercato, a pochi centimetri dalla merce e dai prodotti in vendita. Vi divertirete a guardare l’improbabile balletto scatenato dal fischio del treno che avverte i commercianti che è il momento di togliere bancarelle e merci dai binari. Capirete grazie a  queste scene uniche perché questo mercato si è guadagnato il soprannome di mercato “degli ombrelli chiusi” (Talad Rom Hoob). Proseguite verso le tranquille rive del fiume Tha Chin per il pranzo. Terminato il pranzo, farete ritorno a Bangkok. Alle 18:00, visiterete l’Asiatique The Riverfront, un tempo porto commerciale internazionale molto trafficato e poi trasformato in un enorme complesso di magazzini con oltre 1.500 boutique e 40 ristoranti. Scoprirete qui il primo micro-birrificio thailandese/tedesco che ha servito birra originale tedesca in Thailandia. Forse questa birra non è abbastanza corposa per “affrontare” gli speziati cibi Thai, ma è sicuramente il luogo perfetto dove passare una serata divertente in compagnia in un’atmosfera da “Oktober Fest”: gruppi musicali pop thai dal vivo o spettacoli culturali in un tipico ambiente rustico. Rientro in hotel con la vostra guida o rientro in autonomia per chi volesse proseguire la serata.

7°Giorno: BANGKOK – KOH SAMET (B)

Prima colazione in hotel. Alle ore 09:30 incontro con la guida e trasferimento al molo di Ban Phe. Dopo l’arrivo al molo, trasferimento in barca all’hotel. Check-in e soggiorno a Koh Samet; questa piccola isola è una destinazione popolare per la gente del posto durante i fine settimana ed è ancora “nascosta” dalla folla delle sue “sorelle maggiori” Phuket o Samui. Sabbia bianca, relax e atmosfera idilliaca sono il mix della bellissima spiaggia di Ao Wong Duan.

Il vostro hotel: Samed Club Resort
Un vero e proprio “buen retiro” lungo la splendida Noi Na Beach. Da una lussureggiante giungla nascosta sul fianco della collina, fino ai giardini tropicali di fronte alla spiaggia nel cuore del resort, per abbracciare pienamente le bellezze naturali dei dintorni.

Nota: la camera è disponibile dalle 14:00

8° e 9°Giorno: KOH SAMET (B)

Prima colazione in hotel. Giornata libera sull’isola di Samet con giornate da organizzare (relax e attività con i compagni di viaggio). Pernottamento in hotel.

10°Giorno: KOH SAMET – BANGKOK (B)

Dopo la colazione, incontro con la vostra guida nella hall e trasferimento in barca. Il check-out è previsto entro le ore 12:00. Una volta arrivati al molo, trasferimento all’aeroporto di Bangkok Suvarnabhumi.

Scegli una data e prenota!



Cerca il tuo volo

Puoi cercare un volo tramite il nostro partner Skyscanner.

Prima di procedere con l'acquisto del volo, ti consigliamo di attendere l'email di conferma di prenotazione del viaggio.


Scegli un volo

Altri viaggi che potrebbero interessarti


Hai bisogno di informazioni o proposte personalizzate?