Trekking in Sicilia

Itinerario naturalistico lungo le aree protette più affascinanti della Sicilia Orientale, percorsi trekking accompagnati da guide naturalistiche alla scoperta di paesaggi mozzafiato.

"

Diggià la Sicilia sorgeva come una nuvola in fondo all'orizzonte. Poi l'Etna si accese tutt'a un tratto d'oro e di rubini, e la costa bianchiccia si squarcio qua e la in seni e promontori oscuri.
Giovanni Verga

"

Programma di viaggio

1°Giorno: CATANIA – SIRACUSA – ISOLA DI ORTIGIA – SIRACUSA (D)

Incontro all’aeroporto di Catania e partenza per Siracusa per ammirare la più potente città del Mediterraneo all’epoca di Dionisio I. Affascinante il Parco Archeologico immerso nel verde che conserva autentici gioielli risalenti all’epoca del suo massimo splendore. Visita all’Isola di Ortigia e trasferimento in hotel per la cena e il pernottamento.

2°Giorno: TREKKING NELLE NECROPOLI (B/D)

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata al trekking nella Riserva naturale orientata Pantalica (percorso di circa 4h), tra i più vasti ed importanti siti preistorici della Sicilia, dichiarato patrimonio UNESCO. La vallata solcata dal fiume Anapo fu oggetto, a partire dalla fine dell’800, di varie campagne di scavo che ne delinearono e ricostruirono la memoria sia degli insediamenti rupestri che della grandiosa necropoli. Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel.

3°Giorno: TREKKING URBANO A SCICLI E RAGUSA (B/D)

Prima colazione in hotel. Passeggiata lungo le vie del centro storico di Scicli per scoprire anche i luoghi della fiction “il commissario Montalbano”. Inserita nella World Heritage List dell’UNESCO custodisce capolavori dell’età tardo barocca come il Palazzo Beneventano, la ricercata via Mormina Penna, l’imponente Chiesa di S. Matteo. Il nostro trekking urbano proseguirà attraverso i quartieri medioevali per giungere fino al Colle della Croce per ammirare uno dei panorami più belli della città. Nel pomeriggio visita di Ibla, il centro storico ed artistico di Ragusa dove svetta la grandiosa facciata della Chiesa di S. Giorgio. Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel.

4°Giorno: TREKKING SUL MARE ALLA RISERVA NATURALE DI VENDICARI – NOTO (B/D)

Prima colazione in hotel. Al mattino escursione alle Riserva naturale orientata Oasi Faunistica di Vendicari (percorso di circa 3h) con la possibilità di birdwatching  per gli uccelli migratori (in stagione). L’area conserva, in uno scenario fra i più belli e intatti della Sicilia, un’antica torre di avvistamento di epoca Sveva e i resti di una antica tonnara del 700. Nel pomeriggio visita di Noto, autentica capitale del barocco siciliano: nasce su uno schema geometrico a scacchiera, la raffinatezza architettonica di Palazzo Ducezio, del Duomo, del Teatro e degli altri edifici barocchi le hanno regalato la definizione di “Giardino di Pietra”. Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel.

5°Giorno: TREKKING SULL’ETNA (B/D)

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per un’emozionante escursione in quota sull’Etna (percorso di circa 4h, dislivello 250mt), il vulcano attivo più alto d’Europa. Percorrendo il sentiero chiamato Schiena dell’Asino si raggiungerà quota 1900mt (con supplemento di €66 possibilità di escursione ai crateri sommitali, funivia + Jeep, arrivando a 2920mt) dove sarà possibile passeggiare sui Crateri Silvestri, oramai inattivi e circondati dalle colate laviche, ed osservare da vicino i più importanti aspetti geo-morfologici del vulcanismo. Attraversando un suggestivo bosco di Pino Laricio si giungerà su un pianoro ricoperto dalla tipica vegetazione di ginestre e cespugli spinosi (l’Astragalo e la Saponaria dell’Etna) godendo della straordinaria vista di paesaggi lunari intervallati dalla Dagale (dall’arabo “dag Allah” = salvato da Dio) macchie di vegetazione salvate dal vulcano. Dopo un ulteriore tratto di sentiero si giungerà all’altezza del canalone dei faggi per affacciarsi poi alla maestosa Valle del Bove. Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel.

6°Giorno: TREKKING NELLA RISERVA NATURALE “LA TIMPA DI ARCIREALE” – RIVIERA DEI CICLOPI (B)

Prima colazione in hotel. Partenza per la cittadina ionica di Acireale e trekking nella Riserva Naturale Orientata La Timpa di Acireale che si presenta come un alto costone di materiale lavico generato da una delle maggiori faglie a strapiombo sul mare. I sentieri acciottolati, la rigogliosa vegetazione e la caratteristica borgata di Santa Maria La Scala vi faranno apprezzare questa breve ma piacevole passeggiata. Pranzo libero. Nel pomeriggio percorrendo la celebre Riviera dei Ciclopi e la sua area marina protetta, si ammireranno i borghi marinari di Acicastello e di Acitrezza luoghi di “verghiana” memoria che rievocano le pagine dei “Malavoglia”. Trasferimento quindi in aeroporto a Catania per il rientro.

POSSIBILITA DI AGGIUNGERE ESTENSIONE MARE FACOLTATIVA DI 2 GIORNI IN MEZZA PENSIONE (€210)

Scegli una data e prenota!



Cerca il tuo volo

Puoi cercare un volo tramite il nostro partner Skyscanner.

Prima di procedere con l'acquisto del volo, ti consigliamo di attendere l'email di conferma di prenotazione del viaggio.


Scegli un volo

Altri viaggi che potrebbero interessarti


Hai bisogno di informazioni o proposte personalizzate?