Lanzarote: l’Isola Lunare

Relax sulle magnifiche spiagge di Lanzarote e scoperta dello strabiliante Parco Nazionale di Timanfaya, senza tralasciare la parte gastronomica e la zona incontaminata del nord con escursione a La Graciosa, piccola isola di sabbia bianca soffice come talco

"

Paesaggi lunari, natura ribelle, villaggi pittoreschi, spiagge nere, grotte di lava, statue di pomice, deserti neri, geyser e naturalmente mare cristallino.

"

Programma di viaggio

1°Giorno: LANZAROTE (D)

Arrivo a Lanzarote con il volo dall’Italia. Incontro con il nostro incaricato e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

2°Giorno: LANZROTE (B/D)

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata al relax e alle attività  balneari. Cena e pernottamento

Facoltativo: Visita di un caseificio e/o di una cantina vinicola.

3°Giorno: LA GRACIOSA (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Partenza dal nostro hotel in tempo per arrivare verso le ore 11:00 nel porto di Órzola dove prenderemo un traghetto per La Graciosa, la più piccola isola abitata dell’arcipelago delle Canarie. Dopo un viaggio di 25 minuti sbarcheremo nel porto di Caleta de Sebo, il pittoresco capoluogo di La Graciosa. Passeggeremo per le sue strade sabbiose e scopriremo la storia dell’arcipelago Chinijo, formato dalle isole di La Graciosa, Alegranza, Montagna Clara e gli isolotti di Roque del Este e Roque del Oeste. Dopo aver visitato Caleta de Sebo, torneremo al porto e saliremo a bordo di un catamarano a vela, dove ci sarà dato il benvenuto con un mojito e una tapa di tortilla spagnola prima di salpare per la costa meridionale di La Graciosa. Dopo un po’, attraccheremo a Playa Francesa, una delle insenature più belle di La Graciosa: le acque cristalline e la sabbia dorata rendono questo luogo un vero e proprio paradiso terrestre. Su questa spiaggia, avremo del tempo libero per stenderci al sole, fare un tuffo oppure divertirci con delle attività acquatiche come lo snorkeling o il kayak. Verso le 14:00, ci rifocilleremo con un pranzo a bordo a base di paella e frutta fresca. Avremo anche un open bar a nostra disposizione con birra, sangria, bibite analcoliche e acqua. Nel pomeriggio, costeggeremo il litorale sud di La Graciosa con il nostro catamarano a vela e rientreremo nel porto di Caleta de Sebo. Qui prenderemo il traghetto di ritorno per Órzola. A Órzola ci aspetterà l’autobus che ci riaccompagnerà al nostro hotel. Cena e pernottamento.

4°Giorno: LANZAROTE (B/D)

Prima colazione in hotel. Giornata relax in hotel per attività balneari o escursioni facoltative.

Facoltativo: Tour in barca a vela per le spiagge di Papagayo (€59)
Trasferimento al porto. Alle 11:00, il nostro catamarano a vela salperà in direzione della costa sud-orientale di Lanzarote. Appena saliti a bordo, ci sarà offerto un mojito e un assaggio di tortilla spagnola. Dopo un rilassante viaggio di circa un’ora, arriveremo sulle spiagge di Papagayo, una zona di Lanzarote famosa per il mare cristallino e la sabbia dorata: un vero paradiso terrestre! Qui, avremo due ore di tempo libero durante le quali potremo fare il bagno, prendere il sole oppure cimentarci in attività acquatiche come snorkeling, kayak, materassini, ecc. Verso le 14:00 ci verrà offerto un pranzo a bordo del catamarano a base di paella, pasta e frutta fresca. Inoltre, avremo a nostra disposizione un open bar di birra, bibite analcoliche, sangria e acqua. Dopo mangiato, ci rilasseremo ammirando l’Oceano Atlantico e navigando verso Puerto del Carmen, dove arriveremo verso le 15:00. A Puerto del Carmen saliremo sull’autobus che ci riporterà in hotel.

Cena e pernottamento.

5°Giorno: NORD DI LANZAROTE (B)

Prima colazione in hotel. Oggi ci metteremo in viaggio verso la zona settentrionale di Lanzarote. A Mogaza passeremo per il Monumento al Campesino, un casa-museo realizzata dall’artista di Lanzarote, César Manrique, in onore alla vita contadina. A pochi minuti di distanza troviamo il villaggio di Nazaret, dove vedremo la Casa-Museo Lag-O-Mar appartenuta all’attore egiziano Omar Sharif. All’interno di questo gruppo di grotte vulcaniche, César Manrique realizzò un complesso in cui abitazioni, giardini di cactus e di palme, piscine e terrazzi sono perfettamente integrati nello spazio naturale. Attraverseremo poi la bellissima Valle delle Mille Palme, nei pressi della località di Haría, arrivando in pochi minuti ai villaggi più settentrionali di Lanzarote. Saliremo sul belvedere di Riscos de Famara, un’area di scogliere e montagne dalla quale ammireremo il fantastico panorama sull’Arcipelago Chinijo. Verso le 14:00 potrete pranzare autonomamente nei dintorni di Famara. Dopo mangiato, visiteremo una coltivazione di aloe vera e impareremo a riconoscere le varietà e le proprietà di questa pianta, molto diffusa a Lanzarote. Più a sud vedremo i Jameos del Agua, una delle attrazioni più famose dell’isola. Qui, all’interno di uno spazio naturale originatosi per il crollo di una grotta vulcanica, César Manrique realizzò un complesso formato da una piscina, un ristorante e un auditorium. Infine, andremo a Tahíche, dove potremo realizzare una visita opzionale della Fundación César Manrique e della Casa del Volcán, un’audace struttura architettonica progettata da Manrique e in cui lo stesso architetto visse per 20 anni. Da qui, nel tardo pomeriggio, ci rimetteremo in viaggio verso le zone di partenza.

6°Giorno: PARCO TIMANFAYA (B/D)

Prima colazione in hotel. Partenza dal nostro hotel verso il  Parco Nazionale di Timanfaya, un luogo imperdibile se si è in viaggio a Lanzarote. Percorreremo il cosiddetto “Sentiero dei Vulcani” e ne scopriremo gli incredibili paesaggi che sembrano appartenere a un altro pianeta. Qui il terreno ha una forza speciale, come vedremo, grazie ai fenomeni geotermici dell’isolotto di Hilario: questa zona del parco ha una temperatura terrestre che oscilla tra i 400 e i 600 gradi centigradi, motivo per cui è anche conosciuta con il nome di “Montagna di Fuoco“. Questa meravigliosa area può essere esplorata in modo originale con un giro in cammello (opzionale). La tappa successiva sarà la regione vitivinicola di La Geria, una zona di terreni vulcanici in cui si coltivano vitigni di Malvasia e si producono degli eccellenti vini. Visiteremo una cantina dove ci verrà offerta una degustazione di vino di Lanzarote, imparando a riconoscerne il particolare sapore. Poi, avremo del tempo libero per pranzare autonomamente prima di rimetterci in cammino. Faremo una fermata nella località di El Golfo, una zona dell’isola che ospita due meraviglie della natura: il Charco de los Clicos, anche chiamato Laguna Verde per il colore provocato dalle alghe, e le vertiginose scogliere di Los Hervideros, delle rocce appuntite e disseminate di grotte di origine vulcanica. Per concludere in bellezza questo tour, ci spingeremo fino alle saline di Janubio, un importante centro di produzione di sale creato nel XIX secolo. Infine, nel tardo pomeriggio, ripartiremo dalle saline verso il nostro hotel. Cena e pernottamento.

7°Giorno: LANZAROTE (B/D)

Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per relax e attività personali o escursioni facoltative. Cena e pernottamento.

8°Giorno: RIENTRO IN ITALIA (B)

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto in base al proprio orario di volo.

Scegli una data e prenota!



Cerca il tuo volo

Puoi cercare un volo tramite il nostro partner Skyscanner.

Prima di procedere con l'acquisto del volo, ti consigliamo di attendere l'email di conferma di prenotazione del viaggio.


Scegli un volo

Altri viaggi che potrebbero interessarti


Hai bisogno di informazioni o proposte personalizzate?